Caduta capelli stagionale?

Riccia o liscia, mora, bionda o rossa, l’obiettivo di noi donne è solo uno: avere una chioma folta e fluente, degna delle bellissime principesse delle favole. Sappiamo, ahimè, che la perfezione delle favole non esiste e che abbiamo aspettative irrealistiche, anche per i nostri capelli! Crescendo abbiamo imparato che il principe azzurro e la fata madrina sono solo dei personaggi immaginari (beh, forse ci speriamo ancora in fondo, ma shhh…manteniamo il segreto!).

Possiamo prenderci cura dei nostri capelli per ambire ad una chioma sana e splendente, che sia perfetta per la vita di tutti i giorni.

Agenti atmosferici e cambi di stagione danneggiano spesso i nostri capelli, provocandone la caduta: vento, smog, umidità e stress sono alcuni dei problemi più comuni.

È capitato a tutte noi di avere un’eccessiva caduta dei capelli in autunno e in primavera.

I capelli che cadono rimangono tra le setole della spazzola e dopo ogni shampoo ce li ritroviamo fra le dita e sono davvero tantissimi! Non preoccuparti perché è un fatto normale e passeggero, dovuto anche al cambio di temperatura. Se ti sei chiesta “perché cadono i capelli”, ti diamo noi la spiegazione.

I nostri capelli hanno un ciclo vitale sviluppato in tre fasi: nascita, crescita e caduta.

Durante quest’ultima fase, il capello termina il suo ciclo di ricrescita e cade, mentre i follicoli ne producono altri. Questo accade solitamente durante i cambi di stagione.

Una forte caduta dei capelli in questi periodi è dovuta al cambio di temperatura, ma anche allo stress, ai capelli rovinati e ai cambiamenti ormonali. Ma allora, in caso di caduta di capelli, quando preoccuparsi? Quando la perdita è notevole, se ci sono chiazze o diradamenti sul cuoio capelluto e se avviene in altri periodi dell’anno. Durante l’estate, i capelli si indeboliscono a causa del sole e del mare. La salsedine, il cloro e i raggi solari sfibrano i capelli che diventano fragili e tendono a cadere con più facilità. Così in autunno la tua chioma potrà apparire spenta e con le lunghezze danneggiate. Ti potrà capitare anche di perdere capelli in primavera. Le giornate si allungano e le temperature iniziano a farsi più calde. Alcuni ormoni, sensibili alle ore di luce, sincronizzano il ciclo vitale dei follicoli causando una notevole caduta dei capelli. In questi periodi di maggiore perdita, non dobbiamo avere paura né allarmarci. Non penserai mica che la soluzione sia rasare i capelli per rinforzarli?! “Potare” la tua folta chioma non renderà i tuoi capelli più forti, ma ti donerà sicuramente un nuovo look!  Basterà capire come nutrire i capelli danneggiati e prendersi cura della propria chioma. Ecco come rinforzare i capelli.

Ti consigliamo
il trattamento ristrutturante capelli Guam Upker!

guam upker shampoo ristrutturante

guam upker maschera ristrutturante

guam upker cristalli ristrutturante

INIZIA ORA IL TRATTAMENTO!

Il nome della linea rigenerante è dato dai due ingredienti principali.

Up sta per Undaria Pinnatifida, l’alga bruna più importante per la nutrizione e la protezione del capello. Aumenta la corposità dei capelli che appaiono più forti, morbidi e setosi al tatto.

È un’alga marina, caratterizzata da foglie ondulate, lunghe fino ad un metro e mezzo. Vive nelle acque degli oceani ed è molto ricca di calcio, ferro, magnesio e acido folico.

Non ne avete mai sentito parlare? Forse perché è più conosciuta con il nome di alga Wakame.

Quest’alga è una tra le più utilizzate in cucina, soprattutto nei ristoranti orientali. Viene consumata cruda o cotta in insalata, insieme al riso o alle verdure.

Ker è l’abbreviazione di Keratina: una molecola robusta che viene prodotta costantemente dal nostro organismo come sostanza principale nella composizione di capelli, unghie e pelle.

Un’alta concentrazione di Keratina rende il capello idratato, sano e nutrito. L’alga Undaria Pinnatifida stimola le cellule del cuoio capelluto per produrre proprio la Keratina. Prova adesso il trattamento ristrutturante per capelli Guam e vedrai come sarà semplice nutrire i capelli indeboliti. Basterà seguire 3 fasi.

1. UPKER SHAMPOO RISTRUTTURANTE CAPELLI 

Il nostro shampoo ristrutturante lava delicatamente i capelli senza impoverire la barriera idrolipidica, con azione condizionante e lucidante intensa. Contiene alga marina Undaria pinnatifida, Cheratina, Olio di Argan, succo di Aloe vera, ad azione ristrutturante e riparatrice, e Acido Jaluronico. Questo shampoo aiuta a rinforzare i capelli e a farli apparire più brillanti e luminosi. Non dimenticare di massaggiare bene la cute durante il lavaggio: ti regalerai un momento rigenerante e rilassante come nel salone del tuo parrucchiere.

2. UPKER MASCHERA RISTRUTTURANTE CAPELLI

La maschera capelli ristrutturante Guam Upker contiene Undaria Pinnatifida associata ad Alghe GUAM, burro di Karitè e olio di Argan. Idrata in profondità i capelli e li rende morbidi al tatto e voluminosi. Ecco come nutrire i capelli in modo naturale: appariranno ristrutturati e luminosi come mai. Puoi applicare la maschera ristrutturante capelli su tutte le lunghezze, aiutandoti con un pettine. Lascia in posa per circa 2-3 minuti e risciacqua abbondantemente.

3. UPKER CRISTALLI CON ATTIVI RISTRUTTURANTI 

Puoi concludere il trattamento ristrutturante applicando il nostro olio senza risciacquo che esercita un’azione nutriente, ristrutturante e laminante-protettiva. Protegge i capelli dall’umidità senza appesantirli. Puoi applicarne qualche goccia sui capelli umidi oppure sulle punte, una volta completata l’asciugatura.

Questo trattamento ristrutturante adesso non ha più segreti per te! Semplice, no?
Ti abbiamo svelato come nutrire i capelli e come fermare la caduta dei capelli, soprattutto in primavera e in autunno.

La tua chioma fluente farà invidia persino alle principesse!

INIZIA ORA IL TRATTAMENTO!