I Fanghi d'Alga Guam funzionano davvero e sono realmente efficaci per la cellulite?

Fanghi d’Alga Guam è il prodotto efficace e con risultati veri, l'alleato naturale per le donne in termini di riduzione degli inestetismi della cellulite, la famosa pelle a buccia d’arancia, ma anche delle adiposità e della ritenzione idrica. Entriamo insieme dunque, nel mondo delle alghe Guam e scopriamo come funzionano i Fanghi d’Alga più apprezzati dalle consumatrici.

I Fanghi d’Alga Guam funzionano? Scopriamo cosa sono e come sono fatti

Innanzitutto per capire cosa c’è dietro alla bontà di un prodotto bisogna comprendere come è fatto e come si presenta. Facciamo dunque un viaggio nel passato, che comincia nel 1986 sulle coste francesi della Bretagna, dove il fondatore di Lacote-Guam, Egidio Siena, venne conquistato dalle alghe marine pescate e lavorate dalla popolazione locale. Capì subito il potere intrinseco di questo ingrediente, raccolto ed essiccato naturalmente, che racchiudeva al suo interno tutti i benefici del mare. Le alghe infatti crescono in un ambiente ricco di nutrienti. Le alghe concentrano fino a 50.000 volte i Sali minerali contenuti nell’acqua di mare diventando uno scrigno di attivi che, una volta applicato sulla pelle, apporta effetti positivi sui grassi localizzati e sul ristagno dei liquidi.

I due capisaldi: il potere delle alghe abbinate all’argilla

Dalla sinergia di questi due ingredienti, nascono i Fanghi d’Alga Guam. Un impacco da stendere sulle zone colpite dagli inestetismi che più ci fanno disperare, cellulite e grassi localizzati.

Da cosa sono composti?

LE ALGHE GUAM: ricche di sali minerali tra cui in primis iodio, ferro, calcio e magnesio, costituenti essenziali per la salute della pelle che va nutrita e sostenuta. Grazie a questa caratteristica, sono in grado di lavorare sulle cellule adipose in eccesso e drenare i liquidi, facendo sì che migliori anche la microcircolazione e l’elasticità cutanea. Tutti pregi da sfruttare per ridurre gli inestetismi della cellulite che provoca infatti un danno estetico che si manifesta con perdita di tono della pelle, disuniformità e ritenzione idrica.

L’ARGILLA: ricca di minerali e oligoelementi, l’argilla è un ingrediente indispensabile contro la formazione di cuscinetti e adiposità. È completamente naturale e non solubile in acqua ma con l’acqua, in realtà, ci va a braccetto. Ha la capacità infatti di riuscire ad assorbirla, portandosi dietro anche tutte le tossine che si accumulano sì proprietà drenanti e depurative ma anche tonificanti e antinfiammatorie.

Gli attivi funzionali

Non finisce qui, per dare ancora più valore ai fanghi d’alga, Guam ha aggiunto tutto il meglio che la Natura ci possa offrire per combattere gli inestetismi della cellulite grazie ad una sinergia di estratti di piante e olii essenziali.

GLI ESTRATTI: Guam utilizza estratti benefici per la microcircolazione, la ritenzione idrica e l’elasticità della pelle come quello di Edera e di Ippocastano, dalle proprietà portentose per i capillari e il benessere cutaneo. Estratti di Fucus, alga che aiuta a tonificare la pelle in duplice modo, sia grazie ai suoi componenti sia grazie alla capacità di favorire la dilatazione dei piccoli vasi permettendo un maggiore assorbimento degli attivi, ancora più in profondità. Da non dimenticare la Calendula, pianta ricca di attivi come flavonoidi e caroteni che donano alla pelle un aspetto più sano e turgido favorendo la formazione di collagene, e molti altri ancora.

GLI OLI ESSENZIALI: Vengono utilizzati olii purificanti e tonificanti come quello di Limone e Origano o di Finocchio e Arancio, attivatori e rassodanti, per far sì che la pelle sia liscia e ancora più coccolata.

Non solo ingredienti vincenti ma anche tecnologia

Alla cura sapiente degli ingredienti, all’interno delle formulazioni a marchio Lacote, troviamo anche le tecnologie più innovative che sono state cucite, prodotto per prodotto, in modo tale da creare un connubio perfetto tra quello che è il potere della conoscenza del passato e le metodologie moderne.

Un esempio è l’avanguardia che porta Guam con il processo di Bioliquefazione dove l’estratto di alghe marine si fa ancora più efficace, nasce Guam Bioactivity, con un potere antiossidante tre volte maggiore rispetto all’estratto tradizionale di alghe Guam.

Nascono inoltre i Fanghi d’Alga Guam Formula a Freddo e i Fanghi d’Alga Guam FIR effetto calore sulla pelle, per andare incontro alle esigenze di tutte le donne e per dare una risposta a 360° per contrastare gli inestetismi nelle loro più disparate sfaccettature.

I FANGHI A CALDO: sfruttano quelle che sono le proprietà benefiche del calore che, attivando la vasodilatazione, favorisce la penetrazione degli attivi e la circolazione del sangue, drenando i liquidi in eccesso che ristagnano nei tessuti cellulitici, peggiorando la condizione dell’inestetismo. Questi sfruttano la tecnologia FIR dei Raggi Infrarossi Lontani.

I FANGHI A FREDDO sono invece indicati per le pelli più delicate oppure per chi vuole sfruttare il beneficio del freddo ne mesi caldi estivi. La pelle grazie agli attivi contenuti è più soda e questi agiscono apportando sollievo a gambe stanche e pesanti per un’azione rassodante e tonificante.

Come si applicano i Fanghi d’Alga Guam?

L’applicazione dei Fanghi d’Alga Guam è un procedimento molto semplice che può essere eseguito comodamente a casa. Dopo una bella doccia calda che pulisce le impurità e dilata i pori della pelle, si applicano i fanghi secondo le istruzioni studiate ad hoc per ogni prodotto Guam. Si possono utilizzare per l’applicazione, sia le mani che pennelli morbidi eseguendo un leggero massaggio sulle parti interessate, in modo tale da favorire la penetrazione degli attivi. Avvolgere il tutto con un po’ di pellicola trasparente da cucina o con degli appositi pantaloni, che favoriranno l’assorbimento e daranno la possibilità di continuare a svolgere i propri gesti quotidiani. Lasciare in posa il tempo necessario per ciascun trattamento e risciacquare con acqua tiepida.

I test universitari

Se i Fanghi d’Alga Guam funzionano davvero ce lo dicono anche studi in centri universitari indipendenti! Dopo aver studiato le formulazioni nei laboratori Lacote, i prodotti sono stati testati dall’Università per verificarne la sicurezza, la tollerabilità ma anche e soprattutto l’efficacia. Il loro potere anticellulite infatti è stato dimostrato con test clinici universitari che hanno riportato la veridicità di poter affermare che i risultati sono visibili già dopo le prime applicazioni.

Si sono valutati diversi parametri che possono certificare la riduzione degli inestetismi, come la diminuzione delle adiposità, l’effetto snellente, l’elasticità della pelle, la variazione del microcircolo, il rimodellamento cutaneo. I test sono stati eseguiti tutti contro placebo in doppio cieco ed hanno confermato, con il gruppo test, che il prodotto da risultati positivi in termini di efficacia cosmetica anticellulite e che i fanghi d'Alga Guam funzionano.

Ma allora questi fatidici Fanghi d’Alga Guam sono realmente efficaci?

Le indagini Gfk Eurisko

Ce lo conferma ancora una volta in più anche l’opinione pubblica. L’efficacia dei Fanghi d’Alga Guam oltre ad essere certificata dalle Università, viene testimoniata dal gradimento delle consumatrici. Lacote infatti ha eseguito ben 3 indagini Gfk Eurisko negli anni, dove le donne utilizzatrici dei Fanghi d’Alga Guam, hanno dichiarato di avere ottenuto risultati significativi, fra i più citati:

  • CALO DEL GIROCOSCIA
  • RIDUZIONE DEGLI INESTETISMI DELLA CELLULITE
  • SODEZZA ED ELASTICITÀ DELLA PELLE

Fanghi d’Alga Guam, le recensioni

Ma, se non bastasse, per le più scettiche, a confermare se i Fanghi d’Alga Guam funzionano davvero, anche le recensioni online delle utilizzatrici. Piovono anche qui commenti positivi e entusiasti, tutti certificati da Trustpilot, che posizionano questo prodotto come eccellente.

ARTICOLI CONSIGLIATI