Contatta il centroX

Più tempo per te: consigli per riprendersi il tempo necessario anche quando sembra impossibile!

guam guam
scritto da
Guam
Redazione
29 gennaio

La nostra società ha ritmi sempre più frenetici. Non facciamo che correre inseguendo scadenze, obiettivi, prestazioni sempre più eccezionali. La corsa inizia appena alzati: una sciacquata veloce, colazione al volo e poi via di corsa nel traffico per raggiungere il posto di lavoro. Un sospiro di sollievo se si arriva in orario e poi inizia il tour de force: telefono che squilla, persone a cui rendere conto, problemi da risolvere ed è già ora di pranzo. Pranzo? Chi di noi non lo ha saltato più di una volta per recuperare con il lavoro o per sbrigare qualche commissione?

Sì perché i ritmi di oggi sono talmente frenetici che la sensazione è quella di rincorrere sempre il tempo, le scadenze, gli altri, in un turbinio che non si arresta mai… spesso nemmeno la sera o, peggio ancora nel weekend. E il tempo per noi? Possibile che si smaterializzi e non si riesca mai a trovarne? Molti studi confermano questi dati ma mettono anche in guardia: il tempo per se stessi è indispensabile. Riprendere fiato è doveroso per la nostra salute fisica e mentale. Come fare quindi quando la nostra giornata sembra piena di qualunque cosa tranne che di tempo per se stessi?

Ecco qualche consiglio per riprendersi il tempo necessario anche quando sembra impossibile. Innanzitutto, proviamo ad anticipare di 5-10 minuti la sveglia. Appena alzati, non entriamo subito in modalità stress, ma godiamoci il risveglio: stiracchiamoci nel letto, respiriamo profondamente, accendiamo un po’ di musica e andiamo in bagno. Qui sostituiamo il solito gesto veloce di sciacquarsi la faccia con uno un po’ più rilassante: guardiamoci allo specchio e regaliamoci una profumata detersione al viso. Oppure facciamo una bella doccia: non c’è niente di meglio per rivitalizzarci.

Beviamoci un bel bicchierone di acqua tiepida con limone, che pulisce l’intestino e ci regala una sferzata di vitamine. Anche la colazione, non facciamola di corsa: non c’è niente di più sbagliato del classico caffè volante e via! Nel vestirci, indossiamo sempre un accessorio (orecchini, collana o altro) che ci piace: ci farà sentire meglio e più in ordine. Che ci si trucchi o meno è importante uscire in ordine: il nostro umore ne beneficerà per tutta la giornata.

Se abbiamo la possibilità, andiamo a lavorare a piedi o in bicicletta e lasciamo a casa la macchina: dopo i primi giorni vi chiederete perché non l’avevate ancora fatto! Vi accorgerete che intorno a voi c’è un mondo da scoprire e per strada farete caso a tanti piccoli dettagli mai notati. Provare per credere! Una volta al lavoro, la regola è non farsi sopraffare da tutto. Ogni tanto bisogna essere in grado di dire di no! Se per una volta non siamo noi a risolvere i problemi ci penserà qualcun altro. Il lavoro va avanti comunque anche se ogni tanto non siamo iperefficienti.

Il pranzo portiamocelo da casa: è più sano e possiamo consumarlo dove vogliamo… meglio se al parco o comunque all’aperto e in buona compagnia. La giornata lavorativa non può e non deve monopolizzare il resto del tempo! La sera, una volta ogni tanto, concediamoci una passeggiata per negozi o anche un semplice aperitivo in compagnia: se stiamo fuori un’ora o due non faremo male a nessuno e se qualcuno a casa ci aspetta, sarà più contento del nostro ritorno. Non significa essere egoisti, ma far capire che anche il proprio tempo è importante.

Una volta a settimana, quando è possibile, concediamoci una coccola: possiamo applicarci dei fanghi di bellezza in compagnia di buona musica o di una interessante lettura, concederci un massaggio rilassante, o una bella manicure: non c’è nemmeno bisogno di uscire di casa per creare una vera e propria spa a casa propria. Si tratta solo di organizzarsi e vedrete che l’umore passerà dalle staele alle stelle, la pelle sarà più luminosa e con molta probabilità scoprirete di dormire anche meglio! Volersi bene è un dovere!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
TOP
X
- Enter Your Location -
- or -