Contatta il centroX

Cosce e glutei: è lotta aperta alla cellulite!

Alessandra Heidelberg
scritto da
Alessandra Heidelberg
Blogger
30 giugno

La cellulite è un problema estetico che affligge tutte le donne, poco c’entra con il peso o la forma fisica, possono soffrirne infatti anche donne magre e minute.

Le principali cause della cellulite sono la ritenzione idrica e la cattiva circolazione, ma ci sono anche altri fattori che influiscono. All’origine della cellulite c’è un insieme di cause genetiche, ormonali e vascolari aggravate da vita sedentaria, stress e cattive abitudini alimentari e comportamentali.

 

Ovviamente anche io ho questo problemino, sono sincera sono al primo stadio, ma qui vi spiego come sto combattendo la cellulite e credetemi, se si ha la costanza nel seguire tutti i punti, i risultati si vedono.

Innanzitutto la lotta alla cellulite inizia con la modifica del proprio stile di vita.

 

Io seguo un’alimentazione sana, regolare ed equilibrata, con il corretto apporto di frutta e verdura e la limitazione di sale e di tutti gli alimenti che possono provocare ritenzione idrica, bevo molta acqua durante il giorno, per aiutare l’eliminazione dei liquidi in eccesso.

Evito l’abuso di fumo, alcol, caffè che aumentano la ritenzione idrica e peggiorano la circolazione.

 

Molto importante è l’attività fisica costante e regolare che aiuta da un lato a migliorare la circolazione e dall’altro a ridurre l’accumulo di grassi e ad accelerare il metabolismo. Io faccio lunghe camminate 3 volte alla settimana per 30 minuti e circa 3 volte al mese vado in centri benessere, poiché uno dei benefici dell’idromassaggio è proprio la riduzione visibile di ritenzione idrica e cellulite (il microcircolo viene stimolato correttamente grazie alla pressione massaggiante dell’acqua).

 

Inoltre per combattere la cellulite occorre affidarsi anche a prodotti specifici come le creme anticellulite. Le creme anticellulite non fanno miracoli e non cancellano la cellulite in un sol colpo. Ma i principi attivi che contengono, uniti al massaggio, aiutano davvero ad attenuarne gli inestetismi, rendendo la pelle più liscia e tonica.

Io al momento sto usando l’Alga Stick-Cell di Guam che contiene Alga Marina estratta con l’esclusivo processo “Bioactivity” e che svolge sulla pelle un’azione “caldo-freddo” utile per stimolare il microcircolo cutaneo. L’Alga Marina Guam contenuta in Alga Stick-Cell ha una fortissima azione antiossidante che, abbinata agli estratti di Garcinia Cambogia, Caffeina e Arancio Amaro, riduce visibilmente gli inestetismi della cellulite rimodellando la silhouette.

 

Un ultimo consiglio … Rilassatevi … L’ansia infatti favorisce la ritenzione idrica, produce ormoni che ci invogliano a mangiare zuccheri e sostanze che favoriscono la ritenzione idrica nei tessuti. Anche lo stress è causa di infiammazione ai vasi sanguigni e rallenta la circolazione. Se avete uno stile di vita o un carattere ansiogeno, rilassatevi con lo yoga!

 

Ridurre la cellulite non è semplice, è vero, ma con impegno, costanza e buona volontà si possono raggiungere dei buoni risultati.

 

Buona estate a tutte!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
TOP
X
- Enter Your Location -
- or -