Contatta il centroX

Benefici della frutta…anche in inverno!

Valeria Crea
scritto da
Valeria Crea
15 Febbraio

Tutta la frutta del periodo più freddo dell’anno è caratterizzata da un alto contenuto di VITAMINA C, “farmaco naturale” che ci aiuta a superare raffreddori e malesseri tipici della stagione.

Gli AGRUMI per eccellenza, frutti tipici di questi mesi, si classificano in ARANCE, MANDARINI, POMPELMI, CEDRI, LIMONI, LIME, BERGAMOTTO.

PERCHE’ CONSUMARLI?

  • rinforzano il sistema immunitario;
  • favoriscono la sintesi di COLLAGENE, indispensabile per la vitalità cellulare e per la giovinezza dei nostri tessuti cutanei e delle mucose;
  • hanno un elevato contenuto di Vitamina C, antiossidanti, calcio, magnesio, potassio.

Gli olii essenziali degli agrumi poi possiedono:

  • virtù depurative sul fegato e i ristagni biliari
  • virtù riequilibranti del colesterolo;
  • virtù drenanti, grazie al basso contenuto di sodio;
  • proprietà antinfiammatorie, grazie alla presenza di una sessantina di POLIFENOLI, come L’ESPIRIDINA, che tonifica i vasi sanguigni diminuendo la loro permeabilità e prevenendo la formazione di cellulite.
    Ricordiamo ad esempio che  l’ESPERIDINA è contenuta in uno dei nostri integratori GUAM programma Natura & Benessere, utile appunto a contrastare la cellulite e a favorire una migliore circolazione (G-CELLATIV-più)

Oltre a tutto ciò, se non bastasse, una variante degli agrumi, quelli ROSSI, contiene ANTOCIANINE, molecole che sono responsabili appunto del caratteristico pigmento (colore) rosso, le quali sono in grado di bloccare lo sviluppo dei radicali liberi che rallentano e affaticano il metabolismo.

Allora, vi siete convinte a non farli mai mancare dalla vostra tavola?

Dott.ssa Valeria Crea


 
CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
TOP
X
- Enter Your Location -
- or -